lunedì 31 dicembre 2012

BOCLASSIC - Classifiche

Uomini
Vittoria del favorito etiope IMANE MERGA in 29.12 in volata davanti al connazionale MUKTAR EDRIS (classe '94) in 29.13. Terzo il sempre giovane ucraino SERHIY LEBID in 29.30.

Sesto il primo italiano STEFANO LA ROSA (Carabinieri) in 29.36.

Donne
Pronostico rispettato con il successo della keniana SILVIA KYBET in 16.21 davanti alle etiopi AFERA GODFAY in 16.23 e WORKNESH DEGEFA in 16.24.

Quarta la prima italiana SILVIA WEISSTEINER (Forestale) in 16.41.


Clicca qui per la classifica maschile.

Clicca qui per la classifica femminile.

Clicca qui per servizio fotografico by podisti.

WE RUN ROME - Classsifiche

Uomini
Successo del pisano DANIELE MEUCCI (Esercito) che ha percorso i 10 Km. in 28.45 davanti al keniano NICHOLAS TOGOM in 28.51 ed al finanziere ANDREA LALLI in 28.57.

Donne
Vittoria dell'etiope EMEBET ETEA BEDADA in 32.37 davanti a NADIA EJAFINI (Esercito) in 33.17 ed all'ucraina TETYANA HOLOVCHENKO in 33.59.


Clicca qui per le classifiche.

LONATO - Classifiche

Categoria a famiglia
1) CHINI-ROBERTI-CHINI

Categoria Under 40 anni
1) MANZONI-FAUSTINI-TIRALI

Categoria Over 40 anni
1) CAMPANA-MORSTOFOLINI-CAMPANA

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per foto by Aurelio Forti.

Clicca qui per foto by Giuseppe Cherubini.

Clicca qui per foto by Claudio Arieni Team.

sabato 29 dicembre 2012

HINTERLAND GARDESANO 2013 (SI CAMBIA!!!)

Da www.hinterland-gardesano.it

Sostituzione della Golden Cup con il Miglior Atleta dell'anno

Nel calendario 2013 è previsto un campionato denominato Miglior Atleta dell'anno.
Possono partecipare al campionato tutti i concorrenti in possesso del pettorale 2013 predisposto dall'Hinterland Gardesano e con il cartellino di iscrizione alla gara ben in evidenza.
Il primo classificato di ogni categoria acquisirà tanti punti quanti sono i partecipanti della propria categoria a quell'evento, scalando man mano di un punto fino all'ultimo classificato che prenderà solo un punto (es. il primo classificato di una categoria di 30 concorrenti prenderà 30 punti, il secondo 29 e così via...)
Alla fine dell'anno, per ogni categoria, verrà stilata una classifica finale per somma dei punteggi ottenuti dall'atleta nei vari eventi.
Potranno entrare nella classifica finale solo gli atleti iscritti per una società affiliata all'Hinterland Gardesano per l'anno 2013 che avranno partecipato ad almeno 50 gare competitive.
Tutte le gare competitive in programma concorrono al punteggio finale.
Gli atleti dovranno gareggiare per tutto l'anno 2013 per la società dichiarata all'atto della richiesta del pettorale.
Tutti gli atleti tesserati FIDAL, FIDAL agonisti e FIDAL giovanili, non possono assolutamente gareggiare per gruppi compiacenti, diversi da quelli per cui si sono tesserati FIDAL nell'anno 2013. Qualora risultassero tesserati FIDAL per una società non affiliata Hinterland, dovranno gareggiare come atleti "liberi".
Gli atleti Amatori che passano nella categoria Assoluti a campionato iniziato, entreranno nella classifica Assoluti (se la società risulterà affiliata) partendo da punti zero.
Gli atleti che all'atto della richiesta del pettorale si siano dichiarati "liberi" (non appartenenti ad alcuna società affiliata) potranno passare nel corso dell'anno ad una società affiliata richiedendo un nuovo pettorale e partendo da punti zero.
Se un atleta fa parte di una società che non è affiliata all'Hinterland Gardesano viene dichiarato libero. Se durante l'anno la società paga l'affiliazione, l'atleta, conservando lo stesso pettorale, partirà da punti zero e potrà partecipare al Campionato di "Miglior Atleta dell'anno".

Premiazioni finali
In occasione del pranzo sociale Hinterland Gardesano che si terrà nel gennaio 2014, verranno effettuate le premiazioni finali del campionato "Miglior Atleta dell'anno".
Verranno premiati i primi 15 classificati della cat.H e i primi 10 classificati delle restanti categorie, e le prime 15 società che abbiano totalizzato il miglior punteggio.
Nella classifica finale, in caso di parità di punteggio tra atleti della stessa categoria, questi verranno considerati come pari merito.

venerdì 28 dicembre 2012

UN SAN SILVESTRO DI CORSA

Due i principali appuntamenti italiani nel giorno di San Silvestro

ROMA - II^ WE RUN ROMA (10 Km.)

Partenza ed arrivo alle Terme di Caracalla. Con passaggi tra le vie pìù caratteristiche Piazza del Popolo, Via dei Fori Imperiali, Piazza del Colosseo.

Al via Andrea Lalli, Valeria Straneo, Daniele Meucci, Rosalba Console, Nadi Ejafini. Gli stranieri Nicholas Togom, Bashir Abdi, Rui Silva.

BOLZANO - XXXVIII^ BoClassic

5 Km. per le donne, 10 Km. per gli uomini. Partenza separate con circuito cittadino di 1.250 metri.
Al via tra gli italiani Siliva Weissteiner, Yuri Floriani e Stefano La Rosa; tra gli stranieri Imane Merga, Thomas Longosiwa e la keniana Silvia Kibet.

Gare trasmesse in diretta dalle telecamere di Rai Sport 1 dalle 14.45

Clicca qui per la star list degli atleti iscritti.

ON LINE IL BLOG "3 SANTI TRAIL"

Clicca qui per consultare il blog dedicato al prossimo winter trail che si svolgerà a Nave domenica 03 marzo 2013.

http://3santitrail.blogspot.it/

mercoledì 26 dicembre 2012

LALLI SETTIMO A BRUXELLES

da www.fidal.it

"...Si chiude con un settimo posto la trasferta belga del campione europeo di corsa campestre, Andrea Lalli (Fiamme Gialle). E' andata così per il finanziere molisano che oggi ha preso parte alla IRIS Lotto Cross Cup (IAAF Cross Country Permit) di Bruxelles vinta dal 18enne keniano Gilbert Kirui (33:01) sul connazionale Alex Kibet (33:11) e sull'eritreo Tuemay Tsegay (33:27). Quarto il marocchino Hassan Chani (33:32) sul francese, argento europeo, Hassan Chahdi (33:41); sesto il keniano Amos Mitei (33:49). Giornata piovosa e percorso fangoso quelli che l'azzurro ha trovato stamane sui 10,5 km di Park van Laken portati a termine in 33:50, dopo che nelle prime tornate di gara era rimasto ben agganciato nel gruppo di testa degli africani. Qui Lalli era stato due volte vincitore: la prima nel 2008 quando si era laureato campione d'Europa under 23 e la seconda l'anno seguente quando aveva conquistato la Lotto Cross Cup. Successo etiope, invece, sui 6km femminili con un'altra atleta classe 1994, Ruti Aga (20:48) davanti alla campionessa continentale, l'irlandese Fionnuala Britton (20:51) e all'etiope Elini Gebrehiwot (21:20). Lalli correrà di nuovo a Roma alla We Run Rome del 31 dicembre, dove è atteso anche Daniele Meucci (Esercito), bronzo alla rassegna continentale di campestre e argento dei 10000 metri in pista agli Europei di Helsinki. Entrmbi, il 6 gennaio, saranno al via anche del 56° cross del Campaccio a San Giorgio su Legnano (MI)..."

CORSA DELLA STELLA - News

Non presente di persona alla gara, ma da foto sul principale social network mi pare di capire nella 18 Km.

UOMINI
1) KHALID EN GUADY
2) DAVIDE BORONI
3) NICOLA VENTUROLI
4) MOHAMED ELKASMI
5) FABIO GIACOMELLI

DONNE
1) ELISA BATTISTONI
2) NADIA TUROTTI
3) SARA RECENTI

Dovrebbero essere stati presenti in gara i navensi MARCO PORTA e STEFANO MAGRI.

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Lonato del Garda

AMATORI/MASTER - Classifiche Individuali GP.Felter

Ottimi risultati individuali per gli atleti navensi nel GP. Felter Sport su pista sotto l'effigie di Fidal Brescia.

STEFANO MAGRI (Free Zone) 1° TM 3.007 punti  (5 punteggi)
MASSIMILIANO MAESTRANZI (Free Zone) 12° TM 1.219 punti (4 punteggi)
NICOLA ZAGGIA (Free Zone) 13° TM 1.144 punti  (3 punteggi)
CLAUDIO ROSSI (Atl. Rebo Gussago) 2° MM35 3.006 punti  (5 punteggi)
ROBERTO ZUCCHINI (Atl. Brescia Marathon) 6° MM45 2.770 punti  (5 punteggi)
ANTONELLO ANTONELLI (Atl. Lumezzane) 37° MM50 691 punti  (3 punteggi)
GIANFRANCO ANTONELLI (Atl. Rebo Gussago) 3° MM55 3.483 punti (5 punteggi)
VENTO VITO (Atl. Rebo Gussago) 2° MM75 262 punti  (1 punteggio)

Clicca qui per consultare le classifiche individuali complete.

Punteggi che variano a seconda della categoria di appartenza e della specialità.

AMATORI/MASTER - Classifica Combinata 2012

Sulla home page di www.fidalbrescia.it si possono consultare anche le singole classifiche della corse su strada, campestre, maratonina, montagna, pista individuale e di società.

Podio formato da
1) ATL. PARATICO
2) ATL. BRESCIA MARATHON
3) ATL. REBO GUSSAGO

lunedì 24 dicembre 2012

BUON COMPLEANNO!!!!


Gli anni passano (39), ma il talento e lo stile rimane inalterato. Tanti auguri a CLAUDIO ROSSI di buon compleanno.

Prima foto in alto tratta da www.audacesnave.it

domenica 23 dicembre 2012

CALCINATO - Classifiche

Vittorie tra gli uomini di ZANONI (Pellegrinelli) tra le donne di ROBERTI (Forestale).

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per foto by GS.Montegargnano.

Clicca qui per foto by Claudio Arieni Team.

AUGURI DAL PRESIDENTE FIDAL GIOMI

Cari tutti,
sono passate circa tre settimane dall’Assemblea nazionale di Milano. Venti giorni che sono letteralmente volati via, tra le riunioni alle quali ho partecipato in Federazione, a Roma, gli incontri con società ed atleti in giro per l’Italia, e la straordinaria esperienza dei Campionati Europei di corsa campestre di Budapest, terminati con le tre medaglie vinte dai nostri ragazzi in maglia azzurra. Lasciatemelo dire: un vero e proprio ciclone di emozioni!

Per le festività, avrei voluto inviare messaggi personalizzati, scrivere biglietti, riuscire a salutare quante più persone possibile: non ci sono riuscito, e mi scuso per questo. In ogni caso, in queste lunghe, bellissime giornate d’atletica, ho visto tanto entusiasmo sui volti di tutti, desiderio di impegnarsi, di buttarsi nel lavoro per ridare slancio al nostro movimento. E’ esattamente il clima che speravo si instaurasse.

Il 2013 è ormai ad un passo. Tra pochi giorni saremo nel nuovo anno, e prenderà il via la stagione agonistica. Tra campestri e attività indoor, saremo subito nel vivo dell’attività. Gli Europei al coperto di Goteborg saranno il primo appuntamento di rilievo per la squadra nazionale, in un’annata che culminerà nel Mondiale di Mosca, in agosto.

Ma adesso non voglio parlarvi di questo. Mi preme, invece, farvi gli auguri per le feste di Natale e di fine anno. Auguri a tutti quelli che si riconoscono nei valori dell’atletica, della nostra atletica italiana. E’ un patrimonio prezioso, che merita, cura, attenzione, rispetto.

Buone feste a tutti, auguri a voi, auguri all’atletica
Alfio Giomi

venerdì 21 dicembre 2012

ALTRE FOTO DA MONTICELLI

Clicca qui per album1 by Free Zone.

Clicca qui per album2 by Free Zone.

Clicca qui per album3 by Free Zone.

DAI RAGAZZI DI RUNNING NAVE....


giovedì 20 dicembre 2012

LALLI TORNA A BRUXELLES

Da www.fidal.it

Andrea Lalli torna in gara. Il campione europeo di cross a due settimane dalla conquista del titolo continentale a Budapest, domenica 23 dicembre, sarà al via della IRIS Lotto Crosscup di Bruxelles (Belgio). Un evento (IAAF Cross Country Permit) che l'azzurro della Fiamme Gialle ha già conquistato nel 2009, un anno dopo che, sempre sul percorso di Park van Laken, si era laureato campione d'Europa under 23. Dopo la trasferta belga, il 25enne molisano correrà a Roma alla We Run Rome del 31 dicembre, dove è atteso anche Daniele Meucci (Esercito), bronzo alla rassegna continentale di campestre e argento dei 10000 metri in pista agli Europei di Helsinki.

mercoledì 19 dicembre 2012

DOVE SI CORRE MERCOLEDì???? Via Bagatta


DOVE SI CORRE DOMENICA???? Garletti di Calcinato

Hinterland Gardesano
Organizza G.S. GARLETTI

37a CAMINADA AI GARLEC
Corsa Podistica Competitiva e non Competitiva
di Km 11 per Adulti, Km 4 per Ragazzi, Km 1,5 per Bambini e Km 1 per Pulcini

Ritrovo: ore 08.00 presso Trattoria Sorriso - Via Mazzini a Calcinatello
Partenza: ore 09.00

Tel.: 030.9969343 (Ferrari Giovanni) – manolamarcy@alice.it

lunedì 17 dicembre 2012

MONTICELLI - Photogallery

Clicca qui per album foto by Claudio Arieni Team.

Clicca qui per album by Giornale di Brescia.

Clicca qui per album by Running Cazzago.

Clicca qui by Atletica Lonato.

domenica 16 dicembre 2012

MONTICELLI - Classifiche

Organizzazione degna di un campionato italiano, questa è la mia prima impressione per il 1° Cross del Dosso Badino organizzata da Free Zone; atleti/e senior di livello nazionale, atleti master giunti anche da fuori provincia; percorso duro e senza un attimo di respiro reso ancor più pesante dalla neve scesa negli scorsi giorni. Ecco alcuni degli ingredienti che hanno contraddistinto la fredda ed innevata mattinata franciacortina.

Tra gli assoluti uomini vittoria dello junior RACHIK JASSINE (Atl. Cento Torri Pavia), davanti al mantovano d'adozione MARCO SALAMI (Esercito) ed al "bresciano" KHALID EN GUADY (Atl. Rodengo Saiano). Quarto il trentino e finalista olimpico a Londra sui tremila siepi, il finanziere JURI FLORIANI; quinto il forte trialeta DAVIDE UCCELLARI (La Fratellanza) classe '91, anch'egli partecipante a Londra 2012.

Tra le donne successo di ANGELA RINICELLA (Esercito) davanti alla compagna di squadra ELISA CUSMA ed alla bresciana ALESSANDRA SEGHEZZI (Atl. Brescia).

Nella serie master donne successo di MONICA BACCANELLI (Atl. Gavardo); nella over uomini MM45 del bergamasco FRANCO TOGNI (Atl. La Torre) davanti a BANI: nella under uomini MM45 del duatleta ROLLA (Peperoncino) davanti a MASSARDI, GIACOMELLI, ROSSI e CORSINI.

Nelle varie serie in gara i navensi:
Senior Uomini
28 SM 19 18 ZAGGIA Stefano 1989 BS521 FREE-ZONE

Over MM45
23 MM55 1 481 ANTONELLI Gianfranco 1957 BS243 ATL. REBO GUSSAGO
171 MM75 1 538 VENTO Vito 1936 BS243 ATL. REBO GUSSAGO

Under MM45
4 MM35 2 166 ROSSI Claudio 1973 BS243 ATL. REBO GUSSAGO
23 MM40 9 225 PORTA Marco 1968 BS660 ARIENI TEAM
31 TM 9 207 MAGRI Stefano 1979 BS521 FREE-ZONE
46 TM 13 208 ZAGGIA Nicola 1982 BS521 FREE-ZONE

Clicca qui per le classifiche.

LIMONE - Flash

In attesa delle classifiche clicca qui per foto by GS. Montegargnano.

sabato 15 dicembre 2012

CROSS DI MONTICELLI SU FIDAL LOMBARDIA

Uno scenario prettamente invernale (simile peraltro a quello in cui si presentavano i prati di Budapest resi poi “azzurri” dal trionfo di Andrea Lalli) sarà con ogni probabilità lo sfondo dei cross in programma domenica 16 dicembre.

La corsa campestre dal cast più interessante è sicuramente il primo Cross del Dosso Badino, allestito a Monticelli Brusati (BS) dalla Free Zone. In proposito riportiamo alcune righe inviate dal responsabile del settore Running della società Gianpietro Squassina a proposito degli atleti più forti (dal mondo dell’atletica ma anche del triathlon).
Direttamente dai Campionati Europei di Cross, correrà il carabiniere grossetano Stefano La Rosa, titoli tricolori sulle sue spalle e PB su 3000 e 5000 da brivido: 7`45” e 13`32”.
A contendergli la palma di migliore sui prati del Dosso Badino ci saranno il finalista olimpico dei 3000 siepi Yuri Floriani (8`22” per lui come PB nella specialità), il talentuoso Marco Najibe Salami (capace di volate formidabili e di 7`59” sui 3000 indoor). Già qui abbiamo messo in fila almeno 20 titoli italiani. Possiamo aggiungere anche quelli un filino più datati dei comunque giovanissimi Stefano Cugusi (14`08” sui 5000), Giovanni Gualdi (otto volte in azzurro, 8’02” nei 3000 e 13’53” nei 5000) e del "brescianissimo" Nicola Venturoli (2h22` sulla maratona). Coprotagonisti attesi il genovese Armando Sanna (30:21 sui 10000 e 1h05` in maratonina) e il poliedrico Arturo Ginosa. Da non sottovalutare lo junior Yassine Rachik della Cento Torri Pavia pluricampione italiano di categoria (3:43 sui 1500 e 14:02 nei 5000). Possibile sorpresa la partecipazione del sei volte campione mondiale di corsa in montagna Marco De Gasperi.
Al femminile qualità garantita da due professioniste del mezzofondo veloce: sfida tutta in maglia Esercito tra la medagliata europea degli 800 Elisa Cusma (1`58”63 di PB e già finalista olimpica e mondiale) e la siciliana Angela Rinicella, reduce da un buon Europeo di cross a Budapest e capace in carriera di 9`08” sui 3000.
Coprotagoniste di livello anche qui: l`ultramaratoneta bergamasca Paola Sanna, la millecinquecentista bresciana d`adozione Alessandra Seghezzi e la giovanissima canturina Ilaria Castiglioni. In gara anche numerosi portacolori della società organizzatrice: su tutti Alessandro Lo Cicero e Monica Pont, già capace qualche anno fa di vestire la maglia della Spagna (sua terra d`origine) ai Mondiali nella maratona.
I triatleti daranno senz`altro filo da torcere a moltissimi crossisti puri, con la forza e la brillantezza che contraddistingue i triathleti di classe! Il più atteso è Davide Uccellari, olimpico a Londra e giovanissimo ma già maglia azzurra junior anche in FIDAL proprio nel cross; immediatamente “a ruota” ci si aspettano prove maiuscole da Daniel Hofer, triatleta da poco più di 30` sui 10000. Sugli stessi livelli, ragazzi che possono correre a 3` netti al chilometro, si sfideranno i fratelli Andrea e Massimo De Ponti e l`altro nazionale di triathlon Massimo Bergellini.

venerdì 14 dicembre 2012

martedì 11 dicembre 2012

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Monticelli Brusati

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Bs Castello

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Limone sul Garda

Hinterland-Gardesano

Organizza S.S.Limonese in collaborazione con il Comune di Limone sul Garda

"Limone Running"

Corsa Podistica Competitiva e Non di Km.7 per Adulti, Km. 4 per ragazzi, Km. 1,5 per bambini, Km. 1 per pulcini

Ritrovo: ore 08.00 c/o Piazzale del Lungolago Marconi
Partenza: ore 09.00

Per info: Sig. Luciano Tombola (339/48.14.796)

IL PERCORSO DI MONTICELLI

Da www.freezone.it

"...Dopo attenta valutazione dei nostri esperti è finalmente pronto il percorso ufficiale del Cross. Già testato dai nostri migliori atleti, oltre ad essere decisamente scenografico, risulta anche molto tecnico e impegnativo. Millecinquecentocinquanta metri  caratterizzati da saliscendi molto veloci e passaggi suggestivi. L'ampia partenza porta subito gli atleti ad un largo curvone in leggera pendenza. Un breve giro sulla sommità del dosso spinge i concorrenti in un tratto sotto le tribune naturali, dove sono situati gli stand,  con una serie di passaggi impegnativi che molto probabilmente decideranno l'esito finale della gara. Tutto in spinta il finale per un arrivo dei più veloci. Con queste premesse, ricordiamo a tutti coloro che volessero provarlo, che il percorso è a completa disposizione. Vi aspettiamo !.."

domenica 9 dicembre 2012

POLPENAZZE - Classifiche

Tra gli uomini
1) ZANONI
2) S. FAUSTINI
3) BORONI

Donne
1) ROBERTI
2) CASTELLANETA
3) VASSALLI

In gara i navensi ZUCCHINI e REZZAGHI (Atl. Brescia Marathon)
Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui e qui per album fotografico by GS.Montegargnano.

LALLI D'ORO A BUDAPEST

Da www.fidal.it

Terzo Daniele Meucci, e terzo posto di squadra

Una straordinaria chiusura di manifestazione per l'Italia ai Campionati Europei di corsa campestre, andati in scena a Budapest. Andrea Lalli ha trionfato nella prova assoluta sui 10km, vincendo per distacco (dieci secondi sull'argento, il francese Chahdi). Terzo posto per Daniele Meucci, medaglia di bronzo, e terzo posto, anche in forza di questi due risultati, per la squadra maschile. L'Italia non aveva mai vinta una medaglia individuale assoluta nelle 18 edizioni precedenti della manifestazione. Lalli, molisano in forza alle Fiamme Gialle, è il primo atleta ad aver vinto nella propria carriera l'oro della corsa campestre in tutte e tre le categorie (Junior, Under 23 e Assoluto).

Clicca qui per le classifiche.

REGGIO EMILIA - Classifiche

Uomini
Vittoria di JAOUAD ZAIN (Asd Running Evolution) in 02h18.21 davanti a SAID DOURMI (Atl. Colosseo) in 02h18.53 e CARMINE BUCCILLI (Atl. Casone Noceto) in 02h19.28.

8° KHALID EN GUADY (Atl. Rodengo Saiano) in 02h21.06
11° NICOLA VENTUROLI (San Rocchino) in 02h24.40
229° il navense KRIS ZANOTTI (Allegrini) in 03h03.54

Donne
Successo di ELISA STEFANI (Atl. Fanfulla Lodigiana) in 02h37.53 davanti alla croata MARIJA VRAJIC in 02h53.29 e BARBARA CIMMARUSTI in 02h54.08.

11° NADIA TUROTTI (Atl. Rodengo Saiano) in 03h07.41

Clicca qui per le classifiche.

sabato 8 dicembre 2012

TORRE BOLDONE - Classifiche

Master Uomini
1) Mauro Pifferi (Atl. Treviglio)
2) Franco Togni (Atl. La Torre)
3) Claudio Manzoni (Atl. Almenno)

Senior Donne
1) Paola Gariboldi (Gav)
2) Alessandra Seghezzi (Atl. Brescia)
3) Filomena Furlan (Camelot)

Senior Uomini
1) Yassine Rachik (Atl. Cento Torri Pavia)
2) Antonio Toninelli (Atl. Valle Brembana)
3) Michele Palamini (Gav)


Clicca qui per le classifiche ma senza tempo.

giovedì 6 dicembre 2012

EUROPEI DI CROSS IN DIRETTA SU RAISPORT

Domenica 9 dicembre, i XIX Campionati Europei di corsa campestre di Budapest saranno trasmessi in diretta su RaiSport 2 dalle 9:50 alle 15.




mercoledì 5 dicembre 2012

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Picedo di Polpenazze

Organizza Amici del Podismo Valle del Chiese e Hinterland Gardesano

10° Memorial Aldo Fasoli passeggiata podistica a scopo benefico

Il ricavato sarà interamente devoluto alla ricera contro il cancro

Corsa podistica competitiva e non di Km. 9 per adulti, Km. 3 per ragazzi, Km. 1 per bambini e pulcini

Ritrovo: ore 08.00 preso Polo Fieristico di Picedo di Polpenazze
Partenza: ore 09.00

Seguirà alle ore 12.00 Pranzo Sociale Hinterland Gardesano
Premiazioni individuali e di Società Campionato GoldenCUP 2012
Lotteria-Ballo-Intrattenimento

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Brescia

DOVE SI CORRE SABATO???? Torre Boldone (Bg)

martedì 4 dicembre 2012

GRANDI NOMI AL CROSS DI MONTICELLI

Riceviamo e pubblichiamo volentieri da società organizzatrice Free Zone

1° Cross del Dosso Badino - 16/12/12 Monticelli Brusati (Bs)

Donne 
Elisa Cusma 24/7/1981,C.S.Esercito, 22 presenze in Nazionale. Finalista campionati Mondiali, Olimpiadi e Bronzo agli Europei Indoor. Record italiano 800m Indoor e seconda prestazione di sempre outdoor (1:58.63)

Emma Quaglia 15/08/1980, A.S.D. C.U.S. Genova, 9 presenze in Nazionale, pluricampionessa italiana 3000 siepi (9:48.33), vanta un personale di 2:31 nella Maratona

Paola Sanna 19/03/1977, Runners Bergamo, Nazionale lunghe distanze. e inoltre ….
Alessandra Seghezzi (Atletica Brescia 1950) più volte finalista campionati Italiani 1500/5000
Angela Serena (Freezone) specialista corsa in montagna
Monica Pont (Freezone) 5 presenze Nazionale Spagnola, 2 Campionati Mondiali Maratona e Mezza Maratona.
Ilaria Castiglioni (Atletica Brescia 1950) 5000 (17:36.32)

Uomini 
Stefano La Rosa 28/09/1985, C.S.Carabinieri,15 presenze in nazionale. Finalista Europeo 10000. Convocato Europei di cross 9/12 a Budapest.

Stefano Cugusi 12/05/1984, Assindustria Sport Padova, 7 volte nazionale cross e pista. 1500 (3:48.55) – 3000 (8:12.53) – 5000 (14:08.72)

Najibe Marco Salami 07/07/1985, C.S.Esercito, 2 presenze in nazionale. 1500 (3:40.22) – 3000 (7:59.05) – 5000 (14:27.42)

Nicola Venturoli 20/11/1986 C.S.S. Rocchino . 21k (1:08.48) 42k (2:22.06)

E inoltre :
Marco Losio (Freezone) 800 (1:52.28) – 1500 (3:59.38)
Alessandro Lo Cicero (Freezone) 800 (1:51.83) – 1500 (3:53.41)

Triathleti professionisti
Daniel Hofer 12/02/1983 C.S.Carabinieri, Nazionale Triathlon, pluriCampione Italiano. 10000 (30:54.47) – 21k (1:09.11)

Davide Uccellari 11/10/1991 G.S. Fiamme Azzurre, pluricampione Italiano Triathlon, più volte Nazionale di Triathlon, partecipazione Olimpiadi di Londra. 3000 (8:29.44) – 5000 (14:31.49)

Andrea Secchiero G.S. Fiamme Oro, Nazionale di Triathlon, 10000 (31:37) – 21k (1:09.44)

Massimo DePonti 4/10/1987 C.S.Carabinieri, Nazionale di Triathlon. 5000 (15:14.86)

Andrea DePonti 4/11/1991 Friesian Team, Nazionale di Triathlon

Davide Bergellini 26/06/1988 Friesian Team, Nazionale di Triathlon e inoltre

Huber Rossi (Freezone – Piacenza Tri Vivo)
Massimo Lavelli (Freezone)
Luca Bonazzi (Freezone)

in attesa di conferma ....
Marco De Gasperi 5/04/1977 G.S. Forestale, 26 presenze in Nazionale, Campione Europeo di Skyrunning, Campione Europeo e 6 volte Campione del Mondo di corsa in montagna. 10000 (31:21) - 21k (1:05.53)

Arturo Ginosa 5/08/1986 Grottini Team. 3000 (8:56.63) 5000 (15:41.25)

lunedì 3 dicembre 2012

BOZZA CALENDARIO INVERNALE FIDAL BS

I principali appuntamenti del trimestre gennaio-marzo 2013.

06/01 Bedizzole  (campestre)
20/01 Lonato (campestre)
10/02 Badia (campestre)
10/03 Ten - Maratonina - Maratona di Brescia 
17/03 Corritalia


Clicca qui per consultare il calendario.

ANGOLO TERME - Classifiche

II° Cross delle Terme

Tra gli uomini successo del nazionale junior di corsa in montagna MICHAEL MONELLA (Atl. Vallecamonica) davanti a FABIO GIACOMELLI (Free Zone) e GIANFRANCO PEDERSOLI (Legnami Pellegrinelli).

Tra le donne di CAROLINA COMINELLI (Atl. Paratico) davanti a STEFANIA COTTI COTTINI (Legnami Pellegrinelli) ed ILARIA SCANZI.

Clicca qui per le classifiche.

domenica 2 dicembre 2012

ALFIO GIOMI NUOVO PRESIDENTE FIDAL

da www.fidal.it

Alfio Giomi è il nuovo presidente dela Fidal. Sessantaquattro anni, grossetano, già vicario durante la presidenza di Gianni Gola, Giomi ha ottenuto nel corso della XLI Assemblea nazionale ordinaria di Milano il 60,7 per cento delle preferenze, sconfiggendo Alberto Morini (l’altro candidato alla successione di Franco Arese) che si è fermato al 39,3 per cento. Lo stesso Morini, prima che Giomi pronunciasse il suo discorso da presidente, ha preso la parola, invitando l’atletica italiana a stringersi intorno a lui. “E un’emozione incredibile – le prima parole di Giomi – è il sogno di chiunque abbia vissuto l’atletica da dirigente di società come ho fatto io. Già essermi candidato alla presidenza era stato qualcosa di molto toccante, ora essere riuscito a cogliere questo risultato mi dà una gioia immensa”. Il risultato è netto, forse anche più ampio dei sondaggi della vigilia: nessuna sorpresa per Giomi: “Ma solo perché ho girato l’Italia, in questi mesi, e ho parlato alle persone guardandole negli occhi. Sapevo che avrebbero rispettato quanto promesso, è stato un segnale di grande maturità”.
Le priorità, secondo il neoletto numero uno dell’atletica italiana: “Prima di tutto chiederò un incontro al CONI, con cui dovremo concordare le modalità di organizzazione della FIDAL. Poi, quella che considero la priorità assoluta: incontrare gli atleti, dar loro il segno che saranno al centro di ogni progetto. Chiederemo molto, ma in cambio otterranno ciò di cui hanno bisogno. Quando l’atletica italiana tornerà protagonista? Io dico subito, abbiamo atleti in grado di primeggiare, e non abbiamo tempo da perdere”. Idee chiare anche per quanto riguarda lo staff tecnico: “Chiamerò a collaborare Massimo Magnani, che sarà il Direttore tecnico organizzativo, Nicola Silvaggi, che sarà il Direttore tecnico per la ricerca, e Stefano Baldini, a cui affideremo la responsabilità del settore giovanile. Voglio poi ricordare che il nuovo Statuto assegna un ruolo importante per le questioni tecniche proprio al Presidente, quindi lavoreremo insieme allo staff tecnico per il raggiungimento dei risultati”. Alfio Giomi resterà alla guida della FIDAL per un solo mandato: “Sì, lo ribadisco. Ma soprattutto perché se qualcuno, dopo quattro anni, venisse a chiedermi di rimanere, sarebbe il segno che il mio lavoro non ha prodotto il risultato auspicato”.



CELLATICA - Classifiche

Successo tra gli uomini di ANDREA BOTTARELLI (Pellegrinelli) che ha percorso i 2 giri per un totale di 9 km. in 30. 03, tra le donne di MONICA BACCANELLI (Atl. Gavardo) in 35.17.

In gara i navensi: VENTO, ZUCCHINI, A. ANTONELLI, G. ANTONELLI, N. ZAGGIA, M. BRIONI, REZZAGHI, ROSSI.

Clicca qui per le classifiche suddivise per categoria.

 Clicca qui per classifica generale con relativi tempi che differiscono di circa 20 secondi in negativo dal tempo manuale. (vedi il tempo dei 2 vincitori).

Clicca qui per foto by Aurelio Forti Gs. Montegargnano.

venerdì 30 novembre 2012

PROVA GENERALE PERCORSO 3SANTITRAIL

Domenica 2 dicembre faremo un giro sul percorso della nuovissima 3santitrail del 3 marzo prossimo.
Visto che abbiamo bisogno di pareri e conferme sul tracciato,chiunque voglia unirsi sara' il benvenuto.
Il ritrovo e' fissato x le ore 8.50 davanti alla banca di nave (La bcc sulla statale).
Date conferma a questo numero 3333312494 (Paolo) oppure lasciate un commento, cosi vi aspettiamo.

giovedì 29 novembre 2012

09/12 EUROPEI CROSS A BUDAPEST

Da www.fidal.it

Il Direttore Tecnico delle squadre nazionali Francesco Uguagliati ha ufficializzato l'elenco degli atleti convocati per i XIX Campionati Europei di cross, in programma a Budapest (Ungheria) il prossimo 9 dicembre. 33 gli azzurri in partenza per la rassegna continentale di corsa campestre, dei quali 17 uomini (6 seniores, 5 promesse e 6 juniores) e 16 donne (6 seniores, 5 promesse e 5 juniores). A livello assoluto, spicca la presenza dell'argento europeo dei 10.000 metri Daniele Meucci (Esercito), affiancato da Andrea Lalli (Fiamme Gialle), nel cross campione europeo junior nel 2006 e under 23 nel 2008, da Stefano La Rosa (Carabinieri) e dal veterano azzurro della specialità Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), proiettato verso la sedicesima partecipazione alla manifestazione. A guidare la formazione femminile, invece, ci saranno Nadia Ejjafini (Esercito), quarta nell'edizione 2011, e Silvia Weissteiner (Forestale).

Seniores Uomini
Andrea Lalli (Fiamme Gialle)
 Daniele Meucci (Esercito)
Stefano La Rosa (Carabinieri)
Gabriele De Nard (Fiamme Gialle)
 Patrick Nasti (Fiamme Gialle/Marathon UOEI Trieste)
Alex Baldaccini (GS Orobie)

Seniores Donne
Silvia Weissteiner (Forestale)
Nadia Ejjafini (Esercito/Runner Team 99)
Fatna Maraoui (Esercito)
Angela Rinicella (Esercito)
Claudia Pinna (CUS Cagliari)
Silvia La Barbera (Forestale)

martedì 27 novembre 2012

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Cellatica

Hinterland-Gardesano

Organizza Atletica Cellatica in collaborazione con il Comune di Cellatica

4^ "Corri Cellatica"

Corsa Podistica Competitiva e Non di Km. 8,5 per adulti, Km. 4 per ragazzi, Km. 1 per bambini, Km. 0,8 per pulcini

Ritrovo: ore 08.00 presso Palestra Comunale di Via Risorgimento
Partenza: ore 09.00

Per info: 338/36.07.970 (Paolo Bedussi)

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Angolo Terme

domenica 25 novembre 2012

LEVICO TERME - Classifiche

Da www.fidal.it

"..Oggi, come da pronostico, sono stati gli azzurri Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) e Silvia Weissteiner (Forestale) a firmare la seconda edizione del Cross della Valsugana, allestito sulle rive del Lago di Levico, in Trentino, dal Gs Valsugana. Si trattava della seconda prova indicativa per la composizione della squadra azzurra per i prossimi Campionati Europei di corsa campestre, in programma a Budapest il 9 dicembre. A Levico Terme (Trento), tanto il finanziere bellunese quanto la forestale altoatesina non hanno avuto troppi problemi a regolare la concorrenza e chiudendo di fatto il discorso per il successo nelle rispettive prove già prima di metà gara. Curiosità: proprio in Valsugana, a fine gennaio, entrambi si erano laureati tricolore assoluti di campestre. Sui 9 km degli uomini, Kaddour Slimani (Pod. L'allievo Yemaneberhan CrippaTranese) ha provato a tenere il passo di De Nard, ma col progredire dei chilometri ha preferito gestire le energie per giocarsi la piazza d'onore in volata contro il poliziotto Simone Gariboldi (Fiamme Oro) e lo specialista della corsa in montagna Alex Baldaccini (Gs Orobie, fresco di nomina come atleta europeo del mese di ottobre) con Stefano Scaini (Running Club Futura) buon quinto; prima promessa il rientrante Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro), ottavo assoluto proprio davanti ad Andrea Pranno (Civitas Olbia). Ancor meno contesa è stata la prova femminile, con la Weissteiner in fuga solitaria per gran parte dei 7 chilometri proposti dal programma su un tracciato pressoché pianeggiante e con fondo erboso. Alle spalle dell'altoatesina si è formato sin dalle prime battute un terzetto composto dalle palermitane Angela Rinicella (Esercito) e Silvia La Barbera (Forestale) e dalla cagliaritana Claudia Pinna con la prima a gestire la situazione nella consapevolezza di avere le maggiori chance in un'eventuale volata finale. La junior Martina MerloE così è stato: la Rinicella, moglie del siepista azzurro Yuri Floriani, è andata a confermare la seconda piazza di Volpiano, lasciandosi alle spalle Pinna e La Barbera con al quinto posto la migliore delle under 23, la finanziera veneta Giulia Alessandra Viola (Fiamme Gialle); settima Alessia Pistilli (Audacia Record)..."

Clicca qui per le classifiche.

FIRENZE - Classifiche

Uomini
Podio etiope
1) SHUMI ENDESHAW NEGESSE in 02h09'58''
2) BERGA BIRHANU BEKELE in 02h10'38''
3) WAKEYO HABTAMU ASEFA in 02h10'54''

Primo italiano MASSIMO LEONARDI sesto in 02h19'55''.

Ritiro per il valtriumplino NICOLA VENTUROLI (San Rocchino) al 34° km.  Passaggio alla mezza in 01h10 e al 30° in 01h40.

Donne
Vittoria dell''etiope DULUME SHURU DIRIBA in 02h30'06'' davanti a HANANE JANAT in 02h34'20'' e KYKYRI JOHANNA in 02h38'27''.

Clicca qui per le classifiche.

MONIGA - Classifiche

Successo di DAVIDE BORONI (San Rocchino) in 30.46, tra le donne di MARIA GRAZIA ROBERTI in 34.13 (Forestale).

In gara il navense CLAUDIO ROSSI (Atl. Rebo Gussago) 4° cat.G.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per foto1 by Gs. Montegargnano.

Clicca qui per foto2 by Gs. Montegargnano.

Clicca qui per foto3 by Gs. Montegargnano.

sabato 24 novembre 2012

RIVA DEL GARDA - Photogallery

Clicca qui per foto by photosprint.

Ricerca le tue foto tramite numero di pettorale.

E DOMANI FIRENZE

Dati statistici
Sono 9625 gli iscritti alla 29esima edizione della Firenze marathon: 1537 donne e 8088 uomini. Gli italiani sono 7360 (6455 uomini e 905 donne), mentre gli stranieri sono 2265.
La nazione più rappresentata è la Francia con 650 presenze, segue la Germania con 233, Gran Bretagna con 286, Stati Uniti 52 e Giappone con 13 runners.
Per quanto riguarda l’Italia oltre che una massiccia presenza di fiorentini (2656) e toscani la provincia più rappresentata con 1110 iscritti è Milano, segue Roma con 623, Bologna 411, Perugia 474, Napoli 378, Bari 196 e Torino con 121.

Come seguire la gara

La Rai solo in differita
La Firenze Marathon edizione 2012 si potrà vedere in differita sui canali Rai il giorno della gara, in una fascia oraria di massimo ascolto.

Domenica 25 sarà prima RaiSport 2 dalle 19.30 alle 22 a trasmettere la gara. A seguire, dalle 22.30 alle 24 ci sarà anche la replica su RaiSport 1.
Telecronaca di Edoardo Chiozzi e commento tecnico di Attilio Monetti, coordinamento giornalistico di Loredana Rossini.
Diretta internet
La gara si potrà seguire in diretta testuale anche sul sito ufficiale della Firenze Marathon, www.firenzemarathon.it e sulla pagina facebook Firenze Marathon che ha raggiunto in due mesi oltre 2000 adesioni, in vertiginosa crescita




giovedì 22 novembre 2012

STASERA RIUNIONE FIDAL BRESCIA

Il Comitato Provinciale FIDAL di Brescia invita tutte le società affiliate alla riunione che si terrà


giovedì 22 novembre 2012 presso la Sala CONI al terzo piano del Centro Sportivo San Filippo di Via Bazoli 10 a Brescia con inizio alle ore 20.30 con il seguente ordine del giorno:

• Presentazione bozza Calendario Provinciale Invernale 2013 (gennaio-febbraio-marzo)

• Comunicazioni del Presidente

E’ fondamentale la presenza delle società organizzatrici di manifestazioni del Calendario Provinciale Invernale 2013,

mercoledì 21 novembre 2012

BUON COMPLEANNO!!!

Tanti auguri a PAOLO PINO BRESCIANI per il suo 42° compleanno, da tutti gli amici runner

martedì 20 novembre 2012

MIGLIETTI NUOVA IMPRESA

Da www.giornaledibrescia.it

250 CHILOMETRI IN 38 ORE

Stefano Miglietti ce l'ha fatta. Ieri mattina alle 6 (ora egiziana) il runner 45enne di Gussago ha concluso l'ennesima sfida impossibile in cui si è imbarcato. Percorrendo 250 chilometri (qualche centinaia di metri in più secondo i dati del Gps) in 38 ore ha attraversato la depressione di Qattara (135 metri sotto il livello del mare), nel deserto occidentale egiziano. Distanza coperta e tempo di percorrenza potrebbero non stupire chi conosce le imprese di Miglietti, ad esempio il primato mondiale delle 10 maratone no stop stabilito nel gennaio 2011: 422 chilometri percorsi senza sosta, sempre nel deserto egiziano, in 52 ore e 30 minuti.
Ma questa volta Miglietti si è spinto oltre, alzando l'asticella della sfida fino al limite estremo delle possibilità umane: ha infatti compiuto la traversata senz'acqua né cibo. «Sono distrutto, massacrato» dice Stefano, contattato ieri tramite il telefono satellitare che aveva con sé per chiamare, in caso di necessità, la jeep dell'organizzazione Khalifa Expedition che ha fornito l'appoggio logistico all'impresa sportiva.
«È stata durissima, ho avuto visioni e allucinazioni causate dalla stanchezza e dalla disidratazione, ma ce l'ho fatta» dice soddisfatto. Questa sera, all'oasi di Bahariya, i beduini del deserto celebreranno l'impresa con una grande festa. Anche questa volta, come già successo in passato in occasione di altre sue avventure no limits nei deserti sahariani, i tuareg non avrebbero scommesso un centesimo sulla riuscita della traversata. Ed anche questa volta, tra sorpresa ed incredulità, si sono felicemente dovuti ricredere.
Stefano si era addentrato nella depressione di Qattara alle 16 di sabato 17 novembre. Nelle prime sei ore di corsa ha macinato 55 chilometri. Il fisico reagiva bene e Stefano ha proseguito la marcia per tutta la notte, per sfruttare la temperatura mite che, dopo il tramonto, passa dai 35 ai 15 gradi centigradi. Domenica alle 10, trascorse 18 ore dalla partenza, il runner aveva percorso 141 chilometri, completando la parte di tracciato situata più in profondità, sotto il livello del mare.
Nel corso della giornata, mentre il sole si alzava alto nel cielo blu del deserto e la temperatura saliva inesorabilmente (toccando quota 37 gradi), Stefano ha avvertito i primi preoccupanti «messaggi» provenienti dallo stomaco e dai muscoli. In queste situazioni il cibo e soprattutto l'acqua sono indispensabili per andare avanti. Con l'arrivo della sete, Stefano è stato costretto a rallentare il ritmo e ha iniziato a camminare.
Domenica alle 16, trascorse le prime 24 ore dalla partenza, i chilometri di deserto che il runner si era lasciato alle spalle salivano a 178. Sono arrivati crampi e allucinazioni, ma il runner ha attinto alle sue riserve interiori e col favore delle temperature notturne ha portato a termine la traversata. Alle 6 di ieri mattina, dopo 38 ore di marcia, è giunto alla meta.
«Appena arrivato - racconta - sono crollato. Mi sono sdraiato e, finalmente, ho potuto dormire». Quando ci contatta con il satellitare, alle 11 di ieri, non ha ancora mangiato nulla: «Per ora mi sono limitato a bere acqua, non riesco ancora a mangiare. Lo farò più tardi». Le impronte che Stefano ha lasciato sulla sabbia del deserto saranno presto soffiate via dal vento. Ma resterà, indelebile, il ricordo di un'impresa straordinaria.



DOVE SI CORRE DOMENICA???? Moniga del Garda

Hinterland-Gardesano

Cammina con noi a Moniga

Organizza Oratorio di Moniga

Corsa podistica competitiva e non di Km.8 per adulti, Km. 4 per ragazzi, Km. 0,8 per bambini e pulcini

Ritrovo: ore 08.00 presso l'oratorio di Moniga del Garda
Partenza: ore 09.00

Per info: Sig. Aurelio Micheli (32083.81.513) - Sig. Pierino Onesti (0365/50.21.54

DOVE SI CAMMINA SABATO???? Paloss

ISCRIZIONI ENTRO VENERDI' 23 NOVEMBRE NEL LIMITE DI 500 PARTECIPANTI

 Clicca qui per programma e info iscrizioni.

BRESCIANINA - Classifiche

Clicca qui per le classifiche.

domenica 18 novembre 2012

MADDALENA URBAN TRAIL - Classifiche

Km. 43
1° posto tra gli uomini per MARCO MENEGARDI (Atl. Lem Lonato) in 04h59.59.

38° l'amico ALEX COPETA (Trail Running Brescia) in 05h52.45; 131° per il navense DAMIANO BUSI in 07h34.12.

1° posto tra le donne di LISA BORZANI (Runners Bergamo) in 05h18.23

Clicca qui per la classifica della 43 Km.


Km. 22
1° posto tra gli uomini per FRANCO BANI (Free Zone) in 02h08.02.

In gara i navensi:
- STEFANO MAGRI (Free Zone) 31° in 03h03.46
- PAOLO BRESCIANI (Free Zone) 70° in 03h21.38

1° posto tra le donne di CINZIA BERTASA (Iz Sky Racing) in 02h45.20.

Clicca qui per la classifica della 22 Km.

S. EUFEMIA - Classifiche

Tra gli uomini successo di MARCO ZANONI in 38.34 (Pellegrinelli); tra le donne di MARIA GRAZIA ROBERTI (Forestale) in 43.30.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per foto by GS.Montegargnano.

TORINO - Classifiche

Uomini
Podio keniano
1) PATRICK TERER in 02h10.34
2) DANIEL RONO in 02h.11.40
3) JACKSON KIRWA in 02.13.29

Primo italiano STEFANO SCAINI settimo (Running Club Futura) in 02h16.26, primato personale.

Donne
Vittoria delle keniana SHARON CHEROP in 02h23.57 davanti alla connazionale HILDA KIBET in 02h25.46 e terza l'italiana VALERIA STRANEO (Running Team 99 Volpiano) in 02h27.04.

Quinta e personal best per EMMA QUAGLIA (Cus Genova) in 02h28.15 (precedente Milano/2012 02h31.15), allenata da Claudio Berardelli equipe di Gabriele Rosa.

Clicca qui per le classifiche complete.

CREMA - Classifiche

Uomini
Successo del junior RACHIK YASSINE (Cento Torri Pavia) in 01h06.12, secondo posto con lo stesso tempo per MOHAMED LAQOUAHI (Reggio Event's). Terzo per KHALID EN GUADY (Atl. Rodengo Saiano) in 01h07.21.

Quinto il bresciano ABDELLATIF BATEL (San Rocchino) in 01h07.55 e nono ALESSANDRO RAMBALDINI (Atl. Gavardo) in 01h09.11


In gara il navense KRIS ZANOTTI (Allegrini) 88° assoluto in 01h21.22 (personal best).

Donne
Vittoria di MARIA RIGHETTI (Atl. Lecco) in 01h17.16 davanti a PAOLA GARIBOLDI (Gav) in 01h17.27 ed ELISA STEFANI terza (Atl. Fanfulla Lodigiana) in 01h18.40.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per foto by Podisti.

martedì 13 novembre 2012

DOVE SI CORRE DOMENICA???? S.Eufemia

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Brescianina

DOVE SI CORRE DOMENICA??? Maddalena Urban Trail


In gara i navensi PAOLO BRESCIANI  e STEFANO MAGRI (percorso Verde 22 Km), e DAMIANO BUSI (percorso Rosso 43 Km.); e l'amico ALEX COPETA (percorso Rosso 43 Km.)

Clicca qui per maggiori info.

CALENDARIO REGIONALE INVERNALE 2013

Pubblicato su Fidal Lombardia il calendario regionale invernale 2013.

I principali appuntamenti:

o3 febbraio: San Vittore Olona - 5 Mulini (Campionati Regionali Individuali di Cross Master)
10 febbraio: Samolaco (Campionati Regionali di Società di Cross Master)
24 febbraio: Treviglio (Campionati Regionali Individuali di Maratonina Master)
03 marzo: Monza (Campionati Italiani Individuali e di Società di Cross Master)
10 marzo: Brescia (Maratona - Mezza - Ten)
14 aprile: Cellatica (Maratonina)
21 aprile: 3^ Sarnico-Lovere

Clicca qui per visualizzare ii calendario.

RIVA 2012 ULTIMA EDIZIONE?????

Da www.trentinoeventi.it

Il Presidente Poli Sandro ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili.
Nei prossimi giorni una riunione urgente di TRENTINO EVENTI deciderà le future sorti della GARDA TRENTINO HALF MARATHON
anche se sembra alquanto improbabile un  suo svolgimento il prossimo anno. Vi terremo aggiornati

lunedì 12 novembre 2012

RIVA DEL GARDA - Photogallery

Clicca qui per ampio servizio fotografico by podisti.

domenica 11 novembre 2012

RIVA DEL GARDA - Classifiche

Pioggia torrenziale, come gran parte del Nord Italia, per tutti i 21 Km. dell'11^ Edzione della Trentino Half Marathon.

Tra gli uomini primo posto per il keniano HILLARY KIPRONO BII (Violetta Club) in 01h05.09.
Settimo il quasi bresciano KHALID EN GUADY (Atl. Rodengo Saiano) in 01h07.20.
Primo italiano e primo bresciano il valtriumplino NICOLA VENTUROLI (Atl. San Rocchino) al rientro dalla non maratona di Newe York in 01h10.12.

Primo master l'amico navense SIMONPIETRO OLIVIERI (Free Zone) in 01h13.29.

Tra le donne vittoria per ELISA DESCO (Atl. Alta Valtellina) al rientro dalla squalifica in 01h17.42.

In gara i navensi ed amici:
- GIANFRANCO ANTONELLI (Atl. Rebo Gussago) 83° assoluto 1° MM55 in 01h22.15 (real time)
- ROBERTO ZUCCHINI (Atl. Brescia Marathon) 124° assoluto 24° MM45 in 01h24.01 (r.t.)
- STEFANO ZAGGIA (Free Zone) 206° assoluto in 01h25.25 (r.t.)
- CLAUDIO COPETA (GS. Ducos) 227° assoluto 31 TM in 01h27.08 (r.t.)
- NICOLA ZAGGIA (Free Zone) 379° assoluto 53° TM in 01h29.49 (r.t.)

Un grazie a Massi e Paolo che nonostante il tempaccio ci hanno seguito nel trasfirtu!!!! ed a mio fratello che mi ha accompagnato fino al 15...

Clicca qui per le classifiche.

BORGOSATOLLO - Classifiche

Successi di GIORGIO BRESCIANI (San Rocchino) in 16.25 ed ALESSANDRA SEGHEZZI (Atl. Brescia) in 17.54.

Percorso ridotto dai 13 Km. originari a Km. 5.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui pper album fotografico by Gs. Montegargnano.

lunedì 5 novembre 2012

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Riva del Garda

11^ Edizione Garda Trentino Half Marathon

Riva-Arco-Riva

Iscrizioni chiuse da circa 10 giorni con 3.600 atleti iscritti.
Al via squadre bresciane Free Zone e Atletica Brescia Marathon su tutte, con all'incirca una sessantina di atleti iscritti ciascuna e trasferta organizzata in pulman.

In gara i navensi Jonny Antonelli, Roby Zucchini, i fratelli Zaggia, Il Puma Magri, i tre fratelli Olivieri e l'amico Claudio Copeta.
Trasferta in borghese per Massi Maestranzi e Paolo Pino Bresciani (vi aspettiamo tutti e due al rientro)...

Clicca qui per sito ufficiale manifestazione.

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Borgosatollo

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Piazza Loggia (Bs)

DOVE SI CORRE SABATO???? Prevalle

domenica 4 novembre 2012

RAVENNA - Classifiche

Nella mezza maratona di Ravenna, svolta in contemporanea alla 14^ edizione della Maratona, in gara il navense KRIS ZANOTTI (Gp. Allegrini) che chiude in 01h25.02 (real time) ad un minuto dal personale best.

Terzo posto per la bresciana MONICA BACCANELLI (Atl. Gavardo) in 01h25.29 tra le donne.

Clicca qui per le classifiche.

SIRMIONE - Classifiche

Tra gli uomini successo di ALESSANDRO MASSARDI in 28.04 (Atl. Falegnameria Guerrini), tra le donne di MARIA GRAZIA ROBERTI (Forestale) in 32.23.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per album fotografico by Gs.Montegargnano.

HELLO - FIT - News

Percorso di 10.250 metri con partenza ed arrivo in Via Orzinuovi presso la palestra Hello Fit.
Un centinaio i corridori al via per la non competitiva di 5 e 10 Km.
Gara poi terminata con l'estrazione di ben 44 premi (materiale tecnico, scarpe, cronografi, abbonamento palestra), messi a disposizione da Hello Fit in collaborazione con il negozio Forrest Gump.

In gara i navensi A. Antonelli, Magri, Beppe e Roby Zucchini, M.Brioni, N. Zaggia, Rezzaghi.

sabato 3 novembre 2012

RIVA DEL GARDA - Info

Info per navensi e altri partecipanti

Caro Runner, benvenuto alla 11^ edizione della GARDA TRENTINO HALF MARATHON del 11 Novembre 2012. Di seguito trovi alcune indicazioni utili per rendere più piacevole la tua partecipazione alla nostra gara.

LA BUSTA DEL PETTORALE CONTIENE:

•Il tuo pettorale
•il chip di cronometraggio da apporre alla stringa delle tue scarpe
•le 4 spille per fissare il pettorale in modo ben visibile
•Il buono per il ritiro del pacco gara
•un’etichetta da apporre alla tua borsa personale per il deposito indumenti.

Tutti i concorrenti troveranno nella busta, unitamente al proprio pettorale di gara un numero adesivo. Tale numero dovrà essere incollato a cura dell’atleta sulla propria borsa sportiva qualora questa venga consegnata presso i nostri “gazebi” ubicati dietro lo STADIO BENACENSE per la sua custodia – Si raccomanda di non mettere oggetti di valore. L’organizzazione pur garantendo un servizio professionale, non si assume nessuna responsabilità per smarrimenti e non potrà sostenere nessun rimborso. Gli indumenti andranno consegnati entro le ore 9.30

CANCELLATA LA MARATONA DI NEW YORK

Da www.gazzetta.it

"..Niente maratona. Alla fine è arrivata la resa all'uragano Sandy. L'annuncio il venerdì pomeriggio (tarda serata in Italia) arriva dal sindaco di New York, Michael Bloomberg, che ha spiegato anche sul suo profilo Twitter: "Abbiamo deciso di cancellare la maratona. I partecipanti avranno ulteriori informazioni nei prossimi giorni. Non avremmo voluto che una nuvola (di polemiche e problemi) restasse sospesa sulla gara o i suoi partecipanti, e per questo abbiamo deciso di cancellare l'evento. Anche se la maratona non avrebbe distolto risorse dagli sforzi di soccorso, è chiaro che è diventata fonte di controversia e divisione - ha detto Bloomberg -. La maratona ha sempre unito la città e ci ha ispirato con storie di coraggio e determinazione. Non vogliamo che siano gettate ombre su questo evento". E' la prima volta che la maratona è cancellata. Non l’aveva fermata neppure l’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001.

E' arrivato dunque il dietrofront degli organizzatori dopo una prima decisione del sindaco di far disputare regolarmente la maratona in programma domenica, nonostante le devastazioni prodotte dall'uragano Sandy. Joan Wacks, residente in un condominio a Staten Island (forse la zona più colpita, con 19 delle 39 vittime in città, da dove doveva partire la corsa), aveva definito Bloomberg un "tone deaf", aggettivo che si usa in ambito musicale per definire chi non ha orecchio, dandogli indirettamente dell'insensibile: "In questo momento non si può indirizzare nessuno sforzo e nessuna risorsa verso la maratona. Mi spiace, ma è sbagliato".

 Il sindaco aveva difeso la sua scelta in conferenza stampa, facendo anche notare che la maratona può essere un'occasione per racimolare soldi da destinare all'emergenza, visto che per il sindaco servono più di 300 milioni di dollari: "Dobbiamo dare alla gente un motivo per risollevarsi. La maratona è il simbolo della forza e della vitalità di questa città. Dobbiamo mostrare al mondo che ci rialzeremo da questa tragedia. Tutti i soldi donati dai runner saranno destinati alla ricostruzione. Vi ricordo che nel 2001, due mesi dopo l'11 settembre, Rudy Giuliani fece disputare comunque la maratona". Sulla stessa linea anche Mary Wittenberg, presidentessa dell'associazione runner di New York, organizzatrice dell'evento, che donerà 1 milione di dollari e tramite gli sponsor ha raccolto un altro milione e mezzo: "In momenti come questi è difficile dire quale sia la cosa migliore da fare, ma la città crede che in questo momento sia meglio disputare la gara".

venerdì 2 novembre 2012

MANERBA - Classifiche

Tra gli uomini successo di ALESSANDRO RAMBALDINI (Atl. Gavardo) in 42.41 , tra le donne di MARIA GRAZIA ROBERTI (Forestale) in 49.08.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui e qui per foto by GS. Montegargnano.

giovedì 1 novembre 2012

JUANTORENA A NAVAZZO IL 18/11

da www.fidalombardia.it

"..Brescia avrà l`onore di ospitare Alberto Juantorena, l`insuperato campione che nel 1976 vinse due ori nei 400 e negli 800.
Sarà festa grande a Navazzo domenica 18 novembre. E lo si deve alla presenza di uno dei più famosi campioni dell’atletica leggera, un atleta che ha compiuto un’ impresa eccezionale. Parliamo del cubano Alberto Juantorena, vincitore di due medaglie d’oro ai Giochi Olimpici di Montreal 1976. L’impresa, unica in trenta edizioni dei Giochi Olimpici, riguarda le due distanze che diedero a Juantorena fama imperitura: i 400 e gli 800 metri, una abbinata straordinaria!
“El Caballo”, il “Cavallo”, come fu soprannominato per la sua prestanza fisica e per l’ampiezza della sua falcata, vinse come prima gara gli 800 metri stabilendo anche il nuovo primato del mondo con il tempo di 1:43.50, un crono che migliorava il precedente record di 1:43.7 che apparteneva all’italiano Marcello Fiasconaro. Il giorno dopo, era il 26 luglio, la finale degli 800, Juantorena iniziò la sua fatica sui 400 metri, disputando batteria e quarti nella stessa giornata. Il 29 luglio trionferà nella finale, lasciandosi alle spalle i tre atleti statunitensi che, sulla carta, erano i grandi favoriti.
Un mito dunque dei Giochi Olimpici e dell’atletica in particolare. Ha partecipato a tre edizioni dei Giochi (1972-1976-1980) e ha vinto molti altri Campionati internazionali (Universiadi, Coppa del Mondo, tra le altre). Ha chiuso la carriera sportiva nel 1984, assumendo nel tempo molti importanti ruoli politici e dirigenziali. Attualmente è vice ministro dello sport nel suo Paese, presidente della Federazione cubana di atletica, vicepresidente del Comitato olimpico nazionale, componente del Council della IAAF, la Federazione internazionale di atletica.
Che cosa porterà Alberto Juantorena sulle rive del Lago di Garda? Una grande amicizia con Ottavio Castellini, che gli ha chiesto di essere il “testimone di battesimo” della sua Collezione, che comprende una grande biblioteca di atletica e di libri sui Giochi Olimpici, documenti, posters, medaglie, e altri memorabilia. La cerimonia di inaugurazione della Collezione Ottavio Castellini avrà luogo nella Sala conferenze dell’Hotel Running Club Via Mons. Giacomo Tavernini, 50 - Navazzo di Gargnano (BS), domenica 18 novembre, alle ore 10,30..."


mercoledì 31 ottobre 2012

MARATONA DI NY - Flash

Da www.podisti.net

"..Iniziamo con il dire che il grosso del gruppo Podisti.Net è già regolarmente in volo da Londra per Philadelphia dove conta di atterrare tra 7 ore, quindi, almeno per loro tutto sta procedendo per il meglio. I nostri saranno tra i primissimi maratoneti italiani ad arrivare a New York (dopo 1,45 di pullman). Confermiamo, inoltre che l'aeroporto principale di NY, il JFK, anche se moltissimi voli previsti per oggi sono stati annullati ve ne saranno un buon numero in arrivo dall'Europa

L'uragano è passato, si prova a ripartire ma la città è provata, ancora ampie zone della città sono senza corrente, nel Queens un incendio ha distrutto 80 abitazioni, la metropolitana resterà chiusa per diversi giorni ma l'aeroporto riapre, gli americani ci sorprenderanno ancora una volta?
 

Durante una conferenza stampa che si è svolta nel pomeriggio, il sindaco Bloomberg ha dichiarato che la metropolitana restera' chiusa per almeno 5 giorni, che la sfilata di Halloween è stata annullata ma soprattutto che la maratona sarà probabilmente corsa..."

martedì 30 ottobre 2012

MARATONA DI NY A RISCHIO

Da www.gazzetta.it

"..Enormi difficoltà anche per quello che è considerato l'evento dell'anno dei runners. Infatti, in base a quanto riporta il New York Times, gli sforzi per il ritorno alla normalità nel post-Sandy si vedranno anche a partire dalla volontà degli organizzatori della maratona di New York di rimettere le cose a posto per la partenza della corsa, prevista per domenica e alla quale sono iscritti 47mila partecipanti. Si prevedono dunque "straordinari" senza precedenti per l'ente che organizza l'evento, la New York Road Runners e gli oltre 8000 volontari. Run With Champions, il programma collaterale per i giovani, è stato trasferito e si svolgerà indoor.
La sala stampa allestita sulla linea dell'arrivo La segnatura della linea del traguardo a Central Park prevista per mercoledì è stata rinviata. Non dovrebbero esserci problemi per l'apertura dello Javitz Center dove i concorrenti ritirano i pettorali di gara, ma muoversi per la "Grande mela" è praticamente impossibile per molti atleti. C'è ormai anche l'incognita sul numero dei "big" che riusciranno a prendere parte alla manifestazione. Il traffico aereo sulla città è bloccato, migliaia di voli sono stati cancellati e i tre principali aeroporti di New York, ovvero il John Fitzgerald Kennedy, il Newark Liberty e LaGuardia sono rimasti chiusi: solo mercoledì riaprirà il Jfk Alcuni runner italiani si sono visti deviare l'approdo su Miami. Sono 20 mila i concorrenti che provengono da tutto il mondo. Saranno migliaia quelli che dovranno raggiungere New York da altre zone degli States. Mary Wittenberg, direttrice dell'organizzazione dell'evento, ha dichiarato di essere fiduciosa e che tutto rientrerà nella normalità per la partenza della gara..."


DOVE SI CORRE DOMENICA???? Gussago

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Lugana di Sirmione

Hinterland-Gardesano

Organizza Pro Loco di Sirmione

"Corsa a Sirmione"

Corsa Podistica Competitiva e Non di Km.8 per adulti, Km. 0,4 per bambini, Km. 0,2 per pulcini

Ritrovo: ore 08.00 presso la Chiesa di Lugana di Sirmione
Partenza: ore 09.00

Per info: 339/33.37.395 (Riccardo Genovesi) - 385/00.27.68 (Lugi Sansoni)

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Via Orzinuovi (Bs)

lunedì 29 ottobre 2012

DOVE SI CORRE GIOVEDI'???? Manerba

Hinterland Gardesano

Organizza GS. Manerba

39^ Maratona delle Frazioni
34° Trofeo Maffizzoli Arredo-Bagno

Corsa Podistica Competitiva e Non di Km. 12, 5 per adulti, Km. 4 per ragazzi, Km. 1 per bambini e pulcini

Ritrovo: ore 08.00 c/o centro sportivo Rolly a Pieve di Manerba
Partenza: ore 09.00

Per info 348/017.68.50 - 0365/55.11.88 (Maffizzoli Pietro)

Clicca qui per volantino.

domenica 28 ottobre 2012

CAZZAGO - Classifiche

Uomini 2 giri
1) MASSARDI (Falegnameria Guerrini) 29.13
2) CONTESSI (Atl. Lumezzane) 29.41
3) S.BASSETTO (Running Adventure) 29.49

 In gara i navensi:
- GIANFRANCO ANTONELLI (Atl. Rebo Gussago) 33.41 45°ass.1°MM55
- NICOLA ZAGGIA (Free Zone) 34.00 53°ass. 8°TM
- MAGRI STEFANO (Free Zone) al rientro 37.25 125° ass.21°TM
- PAOLO REZZAGHI (Atl. Brescia Marathon) 38.33 147°ass.28°MM35
- ANTONELLO ANTONELLI (Atl. Lumezzane) 39.05 164°ass.28°MM50

Donne 1 giro
1) BACCANELLI (Atl. Gavardo)
2) MORSTOFOLINI (Atl. Gavardo)
3) BRACCHI (Atl. Rebo Gussago)

 Clicca qui per le classifiche.

CAZZAGO - Photo

Prime foto by il puntuale e temerario Claudio Arieni Team. Pioggia e freddo non lo hanno fermato nemmeno oggi. Il grazie vale doppio.

Clicca qui by Arieni Team.

Clicca qui by Running Cazzago (album1).

Clicca qui by Running Cazzago (album2).

RUNNING CAZZAGO RINGRAZIA

Da runningcazzago.blogspot.it

Eccoci qua…appena partiti ma ancor più freschi d’arrivo per dare voce alla seconda edizione della Corri Boschi. Soddisfatti non solo per la notevole partecipazione di podisti ma anche per il buon livello delle prestazioni. Quindi complimenti a tutti gli atleti che hanno colorato questa edizione sfidando non solo il cronometro ma soprattutto le avverse condizioni meteo che non hanno abbandonato un attimo tutta la manifestazione. La pioggia insistente ci ha obbligati ad apportare alcune modifiche dell’ultimo momento sulla logistica generale per dare più sicurezza a tutti i podisti e per mancare il meno possibile sull’assistenza fondamentale in tutte le fasi della gara e negli iter pre e post competizione. Al via 245 atleti maschili e 66 femminili. La vittoria maschile è andata ad Alessandro Massardi della Falegnameria Guerrini che ha coperto la distanza di km 8,700 in 29:13, mentre nella femminile anche quest’anno si è imposta Baccanelli Monica della Gavardo 90 in 18:26 sui km 4,700. Prima società classificata la numerosa Atletica Paratico seguita dalla Rebo Gussago e dall’Atletica Lumezzane.La pioggia quindi ha cercato di far da padrona ma non ha bloccato l’entusiasmo generale e la pazienza che il freddo e l’umidità ha cercato di minare quindi ancora un sentito ringraziamento a tutti.


Durante le premiazioni è stato inoltre consegnato un premio speciale e carico di significato al primo atleta classe 78 giunto al traguardo. Una medaglia ricordo d’oro offerta dai familiari di Graziano Gatti per il suo memorial che è stata vinta da Dallera Andrea della Free Zone che ha concluso la sua prestazione in 30:50.

Un particolare ringraziamento va a tutti i volontari, sponsor, istituzioni e collaboratori vari senza il cui prezioso contributo non sarebbe stato possibile realizzare l'evento. Infatti essi in diversi ruoli si sono prodigati per la realizzazione della giornata: chi alle iscrizioni gare, chi al rinfresco e, soprattutto, a quanti si trovavano sul percorso gara ad assicurare lo svolgimento della competizione in tutta sicurezza. Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo a tutti gli Ufficiali giudici di gara Fidal per la fattiva collaborazione dimostrata, alle Società Sportive con i loro atleti sperando che il percorso vi sia piaciuto e l’organizzazione vi abbia soddisfatti. Inoltre si ringraziano anche le autorità che sono intervenute e ci hanno sostenuto in questa nuova “avventura”in particolare al Comune di Cazzago San Martino al vice Sindaco Capoferri,e l'Assessore allo Sport Troli. Il nostro ringraziamento va anche al Ristorante Corte Priore e le Fattorie Priore di Mingotti Bruno e Alessandro, a Don Paolo , Oldofredo e all’Oratorio di Calino che hanno messo a disposizione il parco e gli spazi logistici per lo svolgimento della gara. Un grazie, poi a tutti i volontari dell’Associazione nazionale carabinieri, alla Protezione Civile del gruppo di Oscar Bormolini che erano sul percorso e ai ristori .All’AVIS di Cazzago San Martino che ha messo in palio una medaglia d’oro per il primo avisino giunto al traguardo vinta da Bassetto Stefano della Running & Adventure e un quadro d’autore per la prima avisina vinto da Festa Manuela della Rebo gussago. Grazie anche allo speaker Walter Locatelli che ha attentamente curato le fasi della manifestazione e colmato accuratamente ogni attimo della mattina. Ancora grazie ai volontari dell’ Ambulanza di Bornato che hanno fatto assistenza e al medico Dott. Zanini Riccardo. Un ringraziamento particolare a Fabio Cigolini e Valter Sbardellati presenti in qualità di fotografi per dare un segno tangente ad ogni tratto di questa mattina. Ringraziamenti anche per la generosità degli sponsor che hanno permesso di istituire un montepremi e di consegnare agli atleti un buon pacco gara. Importantissima e fondamentale infatti è stata la partecipazione dei Sostenitori a partire dal più grande al più piccolo. Si ringrazia quindi l’Algo srl Guarnizioni di Capriolo,la Nicro di Brescia,l’Aso siderurgica di Ospitaletto,la Cogeme, la Sportland ,la Gamma Più ,Ferrari e Bobani scavi,l’acqua Maniva e via via tutta una lunga lista di promotori. Un grazie di cuore infine va anche a tutti coloro che per una semplice dimenticanza potrebbero non essere stati inseriti in questo doveroso elenco.
Vorremmo inoltre ricordare che stiamo sempre lavorando per migliorarci in tutti gli aspetti logistici quindi consigliateci e segnalateci sempre laddove ci sono state delle carenze che cercheremo di migliorare nella prossima edizione.

Quindi attendiamo consigli e pareri.

Perciò diamo a tutti un arrivederci al 2013.



PRATI DI CALCINATO - Classifiche

Tra gli uomini di MOHAMED MADOUH (Valchiese) in 35.02, tra le donne di ALESSANDRA SEGHEZZI (Atl. Brescia) in 39.39.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per servizio fotografico by Aurelio Forti GS. Montegargnano.

VENEZIA - Classifiche

38° posto per l'amico CLAUDIO ROSSI (Atl. Rebo Gussago) in 02h49.40, Passaggio alla mezza in 01h18.11.  (Complimenti nonostante pioggia, freddo..!!!)

20° posto per il bresciano CRISTIAN TONONI (Atl. Falegnameria Guerrini) in 02h43.18. Passaggio alla mezza in 01h17.55.

Kisang ha vinto tra gli uomini con il tempo di 2h17’00” davanti ai connazionali Titus Kwemoi Masai (2h18’21”) ed Elija Karanja (2h19’41”) con l’azzurro Domenico Ricatti quarto in 2h19’43”.

Tra le donne, la Bedada ha corso in 2h38’11”, precedendo le connazionali Helima Hassen Beriso (2h48’32”) e Fantu Eticha Jimma (2h50’48” ).

Nella gara di handbike la vittoria è andata a Robert Kauffmann (GS Disabili Alto Adige) con il tempo di 1h47’06”, davanti a Cristiano Picco (1h54’28”) e Gianni Garbin (1h56”08”).

Clicca qui per le classifiche.

mercoledì 24 ottobre 2012

GLI ITALIANI A NEW YORK

Da www.podisti.net

Pubblichiamo in esclusiva assoluta l'elenco completo degli italiani iscritti alla maratona di New York, sul file sono stati evidenziati in giallo i personaggi noti (VIP) e gli atleti del gruppo Podisti.Net (PN). Per la prima volta in assoluto, con un lungo e certosino lavoro di abbinamento, abbiamo indicato la provincia di appartenenza di tutti i 2830 iscritti. (i media che desiderassero avere l'estrazione dei podisti di una specifica provincia, possono richiederla scrivendo a stefano.morselli@podisti.net). Rispetto allo scorso anno c'e' stato, come già evidenziato nei precedenti articoli, un consistente calo, passando da 3764 del 2011 ai 2830 appunto del 2012. Tra i VIP abbiamo elencato anche i top runner italiani, cioe' coloro che sulla carta dovrebbero essere in grado di arrivare nei primi 100. Negli uomini confermiamo la presenza di un buon numero di italiani in grado di ben figurare come il Campione Mondiale della 100 km. Giorgio Calcaterra, Hermann Achmuller, Antonio Santi, Tommaso Vaccina, Mirko Canaglia, Nicola Venturoli, Tito Tiberti, Kurt Ploner, Martin e Bernard Dematteis. In campo femminile avremo Emma Quaglia che si dice fiduciosa (Personal best di 2h31'15" Milano 2012) e colei che potrebbe darci grandi soddisfazioni a livello di classifica assoluta, Valerio Straneo (Personal best 2h23'44" Rotterdam 2012). Tra le persone note, al di fuori del podismo, segnaliamo i 10 parlamentari del Montecitorio Running Club tra cui il Vice Presidente della Camera Maurizio Lupi, gli Onorevoli del Pdl Marcello Di Caterina, Enrico Costa, Luca D'Alessandro e Mario Baccini, il deputato Pd Sandro Gozi, dell'Idv Augusto Di Stanislao e per la Lega Nord Davide Caparini oltre ai senatori Roberta Pinotti (Pd) e Filippo Saltamartini (Pdl). Tra gli ex campioni vanno segnalati il Campione olimpico Stefano Baldini che tornerà a correre la distanza senza nessuna velleità di classifica (in gara anche le sorelle Rita ed Elena), Davide Cassani (ciclista), Marianna Longa (sci di fondo), Franca Fiacconi (maratoneta), Laura Fogli (maratoneta) e Gianni Bruzzi (mezzofondista). Tra i VIP dello spettacolo resiste il solo Pasquale De Molfetta in arte Linus che ha partecipato ininterrottamente dal 2002 arrivando ad ottenere il miglior risultato nel 2010 con 3h31'21".

MEZZA DI RIVA DEL GARDA - Chiuse le Iscrizioni

Da sito ufficiale manifestazione


"..Informiamo tutti gli atleti CHE ABBIAMO RAGGIUNTO il NUMERO MASSIMO PREVISTO dal REGOLAMENTO di GARA APPROVATO dalla FIDAL.
Il numero era fissato a quota 3600. Ringraziamo quanti hanno scelto di correre la 11° GARDA TRENTINO HALF MARATHON..."


In gara i navensi: G.ANTONELLI, ZUCCHINI, N. ZAGGIA, S. ZAGGIA, MAGRI, S. OLIVIERI, U.OLIVIERI

martedì 23 ottobre 2012

TORNA L'ORA SOLARE - Pro Memoria



La notte fra sabato 27 e domenica 28 ottobre sposteremo le lancette dei nostri orologi un'ora indietro. L'ora legale lascia il posto a quella solare che resterà in vigore fino al 30 marzo 2013.

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Maratona di Venezia

In gara molti atleti di squadre bresciane, tra i quali l'amico e navense CLAUDIO ROSSI (Atl. Rebo Gussago) pettorale 485.

Tutti gli amici di Nave ti fanno un grosso in bocca al lupo, sappiamo che non ci deluderai.. VAI RAMBO!!!!!

27^ edizione che ha raggiunto la quota record di 8.000 iscritti, sold out.

Clicca qui per sito ufficiale manifestazione.

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Calino di Cazzago

Clicca qui per maggiori info, foto percorso, planimetria percorso, premi.

DOVE DI CORRE DOMENICA???? Comezzano Cizzago

DOVE SI CORRE DOMENICA???? Prati di Calcinato

Hinterland-Gardesano

Organizza Gruppo Giovani dei Prati di Calcinato

37^ Marcia Podistica Trofeo Padre Agostino Coglione alla Memoria
2° Trofeo Alessandro Chioda alla Memoria
35° Trofeo Avis

Corsa Podistica Competitiva e Non di Km. 10 per adulti, Km. 4 per ragazzi e Km. 1 per bambini e pulcini

Ritrovo: ore 08.00 presso Frazione Prati di Calcinato Via Duca degli Abruzzi 36
Partenza: ore 09.00

Info: Giancaro Lecchi (030/99.64.066)

SEGNALAZIONE GARA DEL 18/11 S.EUFEMIA


MADDALENA - Classifiche

Uomini
1) FROSIO (Atl. Rodengo Saiano) 41.48
2) TIBERTI (Comense) 43.08
3) LOSIO (Free Zone) 43.22

Donne
1) PEROSINI (Arieni Team) 52.37
 2) MORSTOFOLINI (Atl. Gavardo) 53.09
3) RECENTI (Free Zone) 53.52

In gara i navensi:
 - 11 MM40 2 51 OLIVIERI Simonpietro 1972 BS521 FREE-ZONE 45:19
- 25 MM40 5 12 PORTA Marco 1968 BS660 ARIENI TEAM 48:04
 - 31 MM45 6 173 ZUCCHINI Roberto 1963 BS688 ATLETICA BRESCIA MARATHON 49:03
- 36 MM55 2 176 ANTONELLI Gianfranco 1957 BS243 ATL. REBO GUSSAGO 49:42
 - 71 TM 12 175 ZAGGIA Nicola 1982 BS521 FREE-ZONE 53:51
 - 99 MM35 14 177 REZZAGHI Paolo 1975 BS688 ATLETICA BRESCIA MARATHON 56:45
- 158 MM50 24 174 ANTONELLI Antonello 1961 BS304 ATL. DI LUMEZZANE C.S.P. 1h01:53
 - 204 MM40 21 169 ARRIGHINI Daniele 1972 BS243 ATL. REBO GUSSAGO 1h12:33
 - 210 MM40 23 69 LAI Salvatore 1968 BS306 G.P. ALLEGRINI 1h14:28

Clicca qui per le classifiche.

lunedì 22 ottobre 2012

LA SCALETA - Classifiche

Uomini
Successo di PATRICK NICOLINI (Atl. Gavardo) in 51.25 davanti a RICCARDO MORANDINI (Atl. Falegnameria Guerrini) in 54.59 e GIORGIO BOTTARELLI (Valtrompia) in 56.59.

Donne
Vittoria di MARIKA FUSI (Promosport) in 01h08.16 davanti a DANIELA PAPETTI (Vighenzi) in 01h11.16 e FLORA MORANDI (Atl. Cellatica) inb 01h12.55.


Clicca qui per le classifiche.

TROFEO VANONI - Flash

Da www.fidalombardia.it

29° TROFEO VANONI FEMMINILE
Vanoni femminile di grandissimo livello quest`anno con ben 50 staffette al via domenica 21 ottobre 2012 a Morbegno (SO). Un successo a tutto tondo completato dalla vittoria delle beniamine di casa Valentina Belotti e Alice Gaggi, la prima abitante da qualche anno nella vicina Traona, la seconda sposata a Morbegno, e dalla grande prestazione della ceca Pavla Schorna che ha eguagliato con il tempo di 21`41" il record della connazionale Anna Pichrtova.Gara tutta in testa in prima frazione per la Repubblica Ceca con Pavla Schorna che mette subito le cose in chiaro facendo capire che oggi la più forte è lei, ma alle sue spalle non si danno per vinte e nella salita che porta in cima al dosso alto la rientrante Elisa Desco (Atletica Alta Valtellina), la vincitrice dello scorso anno Alice Gaggi (Runner Team 99 SBV) e la gallese Fion Price cercano di riagganciarla. In discesa la ceca non molla e si presenta solitaria al traguardo fermando i cronometri su un incredibile 21`41", alle sue spalle, Desco, Gaggi, Mariagrazia Roberti (C.S. Forestale) e la morbegnese Maura Trotti. In seconda frazione la vicecampionessa mondiale Valentina Belotti supera se stessa e su un percorso a lei non congeniale riesce a recuperare in salita e spingere in discesa presentandosi così prima al traguardo e conquistando il titolo italiano Assoluto con il crono individuale 22`20". Alle sue spalle tiene la Repubblica Ceca con Kamila Gregorova, mentre l`Atletica Alta Valtellina è terza assoluta e medaglia d`argento del campionato italiano grazie all`ottima prova della giovane Elisa Compagnoni. Bronzo e quarto posto assoluto per il Gs Forestale con Antonella Confortola purtroppo incappata in un infortunio a fine salita che l`ha notevolmente condizionata. Il titolo italiano Juniores va all`Atletica Dolomiti Belluno con Ilaria Dal Magro e Samantha Bottega, nelle Master A sul gradino più alto del podio il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino con Cinzia Zugnoni e Michela Trotti e nelle Master B titolo per l`Atletica Aviano con Ivana Dall`Armi e Simonetta Di Leonardo.

55° TROFEO VANONI
Emozioni a non finire nel 55° Trofeo Vanoni con un Alex Baldaccini in prima frazione più forte di tutti e anche del pluricampione del mondo Marco De Gasperi, detentore del record precedente (28`45"). Perchè Baldaccini oggi a Morbegno è letteralmente volato fermando i cronometri su uno stratosferico 28`21". Nessuno pensava potesse andare così forse, neanche lui stesso alla vigilia, ma in gara le gambe giravano a mille e già a fine salita il bergamasco ha capito che la giornata era di quelle da incorniciare. In seconda frazione però le squadre alle sue spalle non sono state a guardare. L`Atletica Valli Bergamasche ha messo la freccia con il campione italiano Promesse Xavier Chevrier e si è attestata al comando. Alle spalle è bagarre tra la Gran Bretagna, La Recastello Radici Group e l`Orecchiella Garfagnana. In terza frazione i toscani lanciano l`azzurro Gabriele Abate che tenta il tutto per tutto e con il secondo miglior tempo di giornata (29`09") porta la sua squadra all`argento, alle spalle di un`Atletica Valli Bergamasche che con l`esperto Massimiliano Zanaboni controlla e si porta a casa il titolo italiano. Bronzo per il G.S. Orobie che ha battagliato fino all`ultimo con Francesco Della Torre. Quarto posto per la Gran Bretagna (Simpson, Hope, Strain), quinta La Recastello Radici Group (Piana, Bosio, Ruga) e sesta la Slovenia (Oblak, Bregar, Lapajne). Titolo italiano Juniores per l`Atletica Vallecamonica grazie a Giampaolo Crotti e Michael Monella, campioni italiani Master A l`Atletica Centro Lario con Roberto Ruga, Oscar Giovio e Marino Paolo Fiorentini, mentre tra i Master B ha primeggiato La Recastello Radici Group con Flavio Tomelleri, Stefano Cavagna e Roberto Berizzi.

domenica 21 ottobre 2012

POLPENAZZE - Classifiche

Uomini
1) MADOUH (Valchiese) in 27.03
2) FERRARI (Pozzolengo)
3) MARINI (Gussago)

Donne
1) CASTELLANETA (Gavardo) in 31.54
2) LORENZONI (Faenza)
3) CALO' (Arieni)

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per servizio fotograficoo by Aurelio Forti GS.Montegargnano.

CREMONA - Classifiche

Uomini
Podio keniano: 1° YEGO SOLOMON KIRWA (La Fratellanza) in 01h01.37 davanti a BII HILARY KIPRONO (Violetta Club) in 01h01.40 e KISORIO HOSEA KIMELI (Atl. Castello) in 01h02.05.

Donne
Vittoria delle keniana HELLEN JEPKURGAT in 01h11.16 davanti a ANNA SPAGNOLI (Romagna Running) in 01h16.00 e ANNA CAPUSTINI (Cus Torino) in 01h16.23.

Tra le prime posizioni da rilevare i bresciani:
- ABDELLATIF BATEL (San Rocchino) in 01h06.49 (nono)
- RENATO TOSI (San Rocchino) in 01h10.33 (ventunesimo)
- MARIO RICCI (San Rocchino) in 01h10.57 (venticinquesimo)
- GIANLUIGI CONTESSI (Atl. Lumezzane) in 01h12.30 (trentesimo)

In gara il navense VITO VENTO (Atl. Rebo Gussago) 3° MM75 in 01h53.45, e l'amico CLAUDIO COPETA (Ducos) in 01h26.01 a soli dieci secondi dal personale.

Clicca qui per le classifiche.

Clicca qui per oltre 1.600 foto by podisti.